Pagina FacebookFacebook GruppoCanale YouTubeTwitter

Italian Albanian Arabic Belarusian Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch English Finnish French Georgian German Greek Hungarian Icelandic Indonesian Irish Korean Lithuanian Macedonian Maltese Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swedish Thai Turkish
Newsletter

Diventa nostro Partner

Written on 28 Giugno 2017, 00.25 by Administrator
yamaha-2017  I modelli delle famiglie Hyper Naked e Sport Touring di Casa Iwata, accompagnati dall’Adventure XT1200ZE Super Ténéré, si preparano a domare...
Written on 26 Giugno 2017, 09.49 by Administrator
hondaAnche quest'anno avrete la possibilità di testare tutti i nuovi modelli di casa Honda. Ecco una serie di video con i differenti modelli che troverete all...
Written on 24 Giugno 2017, 11.01 by Administrator
suzuki Realizzare prodotti dal valore aggiunto. Nei 108 anni di storia Suzuki ha sempre cercato di fornire prodotti unici, identificabili per qualità...
Written on 23 Giugno 2017, 11.18 by MCStelvio
oj-pronta-a-fare-festa-al-41-motoraduno-stelvio-international-metzelerOJ è sempre al fianco dei motociclisti, anche quando scendono dalla moto per vivere insieme momenti di festa: è confermata infatti anche per quest'anno la...
Written on 18 Giugno 2017, 08.37 by MCStelvio
carlos-checa-al-41-motoraduno-stelvio-international-metzelerNella giornata di sabato 1 luglio al 41° Motoraduno Stelvio International Metzeler sarà presente anche il pilota Carlos Checa.Pilota spagnolo classe 1972...
Written on 12 Giugno 2017, 20.41 by MCStelvio
chris-pfeiffer-al-41-motoraduno-stelvio-international-metzelerChris Pfeiffer un mito per tutti gli stuntman sarà al 41° Motoraduno Stelvio International Metzeler come giudice dello Stelvio Stunt Competition Match.Non...
Written on 12 Giugno 2017, 18.08 by MCStelvio
sabato-1-luglio-2017-corso-hobby-e-sport-fmi-sondaloSabato 1 luglio 2017 nell’area del 41° Motoraduno Stelvio International Metzeler, presso via verdi 2 a Sondalo, il Comitato Regionale  Lombardia FMI – in...
Written on 09 Giugno 2017, 00.00 by MCStelvio
il-29-giugno-2017-ci-vediamo-allo-stelvioIl 41° Motoraduno Stelvio International Metzeler, avrà inizio giovedì 29 giugno 2017 al passo dello Stelvio come nelle ultime edizione e poi continuerà...
Written on 07 Giugno 2017, 11.53 by MCStelvio
1-stelvio-stunt-competition-matchIl moto club Stelvio International e il Team Bizzarro quest'anno organizzano il 1° Stelvio Stunt Competition Match.Stuntman italiani e stranieri si...

Edizione 2002

27° STELVIO INTERNATIONAL

5, 6, 7 LUGLIO 2002

08 luglio 2002
di ARMANDO TRABUCCHI
SONDALO - Lo spettacolo che domenica la lunga teoria di motociclette in viaggio verso lo Stelvio mostrava sui tornandi di "spondalunga" valeva trova parole per raccontarlo. Ininterrotta processione verso il tetto d'Europa per segnare il proprio nome nel registro del più grande fra i raduni motociclistici; ma inisterrotta la sfilata di centauri per le strade di tutta la valle. Il clima non ha certo aiutato gli organizzatori del Motoclub Stelvio International; i ragazzi di Sondalo si sono fatti in quattro per dare tutto l'appoggio a chi, all'insegna dello slogan "resistere, resistere, resistere" hanno sfidato anche la pioggia pur di partecipare. Alla fine una giornata stupenda come quella di domenica 7 luglio ha ripagato di tutti gli sforzi ed i conti hanno detto 8.930 iscritti ufficiali. "Ma non sono questi i conti che interessano - ci tengono a sottolineare gli organizzatoti - quanto piuttosto l'amicizia dilagante di questo raduno capace di far superare a tanta gente distanze, intemperie, difficoltà; contano quei 170 volontari a cui si deve in particolare la riuscita della manifestazione; conta il prestigio che il Motoraduno internazionale dello Stelvio ha conquistato". Dentro le pieghe della manifestazione, tra spettacoli, degustazioni e la suggestiva parata delle luci, naturalmente anche la sfida, la gara della partecipazione. Nella calssifica A dei Motoclub Regionali al primo posto Seveso 157 km e 162 punti; al secondo il Ducale di Vergiate 174 km e 61 punti; al terzo l'Asterix di Eupilio 126 km e 50 punti. Nella classifica B dei Club da fuori regione in testa il Citta' di Riccione Riccione, 516 km e 85140 punti; secondo il Dragone Calcinelli di Saltara, 550 km e 41250 punti; al terzo il Giotto Vicchio Vicchio, 440 km e 31680 punti. Tra gli "isolati" primo Aurelio Longo M.C. Belpasso, secondo Renato Bonini Sport Calabria, terzo Roberto Erano MC Castellaneta. Veniamo alla classifica individuale degli stranieri, numerosissimi, presenti al raduno con al primo posto Marjut Reinila - Jyvaskyla - Moottoriklubi; al secondo Nachaents Romnin - AMC Koersel; al terzo Debruyn Alain - A.M.C. Les Pt. Gris Namur. I premi speciali, infine: Icilio Manfredi (classe 1979) è il più giovane di questa edizione ed è del Club Akira; non è stato dichiarato alcun conduttore anziano mentre la conduttrice più giovane è stata Michela Michela (classe 1979) Touring Genova '91. Il gruppo con più donne: il Seveso con 12 partecipanti; la moto d'epoca più bella è il Sidecar Condor 580 cc del 1951 di Foppoli Ugo del Moto Storiche in Valtellina.

02 luglio 2002
di ARMANDO TRABUCCHI
SONDALO - L'Alta Valtellina si prepara ad un grande incontro, quello che ogni anno all'inizio dell'estate regala il Motoraduno Internazionale dello Stelvio. A Sondalo ed al Passo dello Stelvio si lavora per mettere a punto i dettagli di una edizione memorabile dello Stelvio International, giunto alla sua 27ma edizione. Memorabile per molti aspetti. A cominciare dai numeri che attorno a questo vero e proprio evento motoristico internazionale si costruiscono anno dopo anno. Ma non è la soltanto la lunga teoria di motociclette con centauri che giungono da ogni dove a determinare il successo della manifestazione che negli ultimi anni ha saputo recuperare lo spirito delle origini, il gusto dell'incontro, la voglia della festa. Stavolta ci saranno gli Hasta & Basta, il gruppo culturale dei giovani sondalini che proprio in concomitanza con il Motoraduno lanciano il loro "hastafestival" dell'estate. Animazione, spettacoli, eventi faranno da cornice per tre giorni - anche con l'aiuto del gruppo sondalino - al motoraduno. Oltre 150 volontari di ogni età sono lo zoccolo duro di una organizzazione capace di accogliere oltre 10.000 partecipanti. Il motoraduno era nato all'inizio degli anni '70 quando in gruppo di appassionati motociclisti con Aldo Lenini in testa aveva deciso di creare una occasione speciale di incontro. Una idea che era andata in crescendo sino a toccare 7.025 iscritti nel 1986. Poi un momento di difficoltà, il raduno che perde due anni, la ripresa con il rinnovato Moto Club Stelvio International che in 10 anni ha rilanciato alla grande l'appuntamento dei centauri sul tetto d'Europa. Questo è l'undicesimo anno dal ritorno del raduno che dal 1998 è stabilmente al di sopra dele 8.000 presenze con il record toccato nel 2000 con 9.132. Dal 1974 ad oggi si sono iscritti al Motoraduno dello Stelvio 125.615 centauri con presenze da tutto il mondo stimabili in oltre 250.000. Tutto lascia credere che questo possa essere l'anno per sfondare la soglia dei 10.000 iscritti. A disposizione dei partecipanti c'è la grande area del centro polifunzionale di Sondalo dentro la quale sono collocati gli stand gastronomici, il centro raccolta delle iscrizioni, il tendone delle feste dentro il quale si succederanno i protagonisti del programma di spettacoli e concerti come "Marco Di Maggio Trio", "The Peawees", "Everest". Il momento più emozionante della festa sarà sabato 6 luglio alle 22.00 con la parata delle luci a cui daranno vita tutti i centauri presenti in valle. Ci si potrà iscrivere da venerdì mattina alle 10.00 sino a domenica ale 12.00 e durante i tre giorni si potrà salire al Passo dello Stelvio per ritirare la medaglia di partecipazione. Per gli internauti ricordiamo il sito web: www.motoraduno-stelviointernational.com.

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information